A Ponza collisione tra uno yacht di lusso e una nave cisterna

A circa quattro miglia al largo di Ponza si è avuta una collisione tra uno yacht di lusso e la nave cisterna Cesare. L’episodio è avvenuto nella notte tra il 14 e il 15 agosto, intorno alle 2,30 di notte, quando la nave cisterna, che rifornisce di acqua potabile l’isola, stava rientrando verso la terra ferma per un altro carico.

Fortunatamente nell'incidente non si sono avuti feriti ma lo yacht, una bellissima barca di circa 20 metri, è risultato fortemente danneggiato. I sei passeggeri dello yacht sono stati prontamente soccorsi dall'equipaggio della nave cisterna e la barca danneggiata è stata rimorchiata nelle acque della baia di Cala Inferno dove purtroppo è affondata.

Le cause dell'incidente sono ancora in corso di accertamento da parte degli uomini della Capitaneria di porto dell’isola.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella sezione Cookie dell'informativa sul trattamento dati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.