Ci sono luoghi nel nostro Paese che sono più Italia di altri. Luoghi che esprimono al meglio quel mix insuperabile di storia, arte, tradizioni, sapori che ci caratterizzano nel mondo. Luoghi benedetti dalla natura che hanno visto avvicendarsi popoli e culture, ma che sono anche frutto dell’ingegno dell’uomo e del suo lavoro. È questo il caso di Ponza, l’isola dal cuore campano e la carta d’identità laziale, che ormai da anni è una delle star delle vacanze italiane.......
Così inizia l'articolo pubblicato sulla rivista del Touring Club Italia di Ottobre in cui la giornalista Isabella Brega descrive Ponza in tutta la sua bellezza e la sua autenticità.

Leggi tutto l'articolo

Ecco l'articolo sulle isole Ponziane pubblicato sulla rivista Marco Polo che ne decanta il mare cristallino, la natura mediterranea, i paesini abbracciati da insenature e porticcioli, la cucina di tradizione schietta. Nell'articolo si consiglia Ponza a chi ama la vita mondana e la cucina stellata e Ventotene e Palmarola ai novelli Robinson Crusoè in cerca di solitudine, silenzio e lunghe passeggiate. Leggi l'articolo

Un "ponzesismo" a caso

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella sezione Cookie dell'informativa sul trattamento dati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie.